Romaeuropa Festival 2020

Settore Q consolida il suo expertise nella realizzazione di progetti digital e creativi in ambito culturale, realizzando il nuovo e completissimo sito della Trentacinquesima Edizione di Romaeuropa Festival.

La nuova infrastruttura è stata rivoluzionata nel design uniformando tutte le sezioni: Fondazione, Festival e Archivio.

Proprio la sezione Archivio, su cui è stato fatto un lavoro di migrazione da framework di vecchia generazione, è stata normalizzata e oggi permette agli utenti di navigare: le edizioni passate del Festival dal 1986 al 2020, una corposa sezione dedicata ai circa 700 Artisti intervenuti negli anni, la sezione Digitalife dedicata al rapporto tra arti visive e nuove tecnologie e Promozione Danza.

 

L’esperienza utente è stata notevolmente semplificata privilegiando la navigazione mobile con l’inserimento di nuove modalità di interazione come: l’utilizzo di scroll orizzontale controllato dal movimento verticale permettendo così una fruizione innovativa dei contenuti di alcune pagine come archivio/festival sia da desktop che mobile, la possibilità di attivare la modalità Dark passando a tonalità più scure e eco, la gestione degli eventi con accordion ottimizzati per anno, mese, data.

 

Il nuovo CMS è stato ottimizzato inserendo i dati strutturati per abilitare funzionalità e miglioramenti dei risultati di ricerca speciali tra cui gli eventi di Google.